Migrazioni di trote residenziali


< div class = "jwLWP _2hXa7 _1dPe8 blog-post-testo-carattere blog-post-testo-colore" blocco dati = "vero" editor di dati = "eck5l" data-offset-chiave = "da3q1-0-0">
Bene, ecco un po 'di informazione super utile per te che le trote residenti migrano, potrebbero essere di in misura minore rispetto alla trota di mare, ma si sposteranno su e giù per il fiume e talvolta dentro e fuori dai laghi in varie occasioni durante la loro vita, per riprodursi, nutrirsi e rifugiarsi.
Il lago di Como ha parecchi fiumi che vi scorrono. I due fiumi principali, il fiume Mera e il fiume Adda, consentono la migrazione di grandi trote di lago, ma anche di trote brune residenti. Mi piacerebbe conoscere la storia dietro questa bellissima trota che abbiamo catturato sul fiume Adda abbastanza in basso vicino al lago di Como. Cosa ne pensi, è possibile che sia andata a caccia nel lago?
La migrazione si nota principalmente con grandi trote di marmo e trote di Lacustre che lasciano il lago di Como e si dirigono verso il fiume per generarsi. Ma è anche noto che lo fanno nei mesi più caldi per cacciare.

Lascia un commento


Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima della pubblicazione